Ad inizio stagione fare uno spurgo è davvero consigliato a tutti coloro che sentono gorgoglii e strani rumori provenire dai termosifoni di casa.

Una problematica diffusa è quella dell’aria nei radiatori.

È consigliato fare uno spurgo a inizio stagione se sentite gorgoglii e strani rumori provenire dai termosifoni di casa.
Eliminare l’aria eviterà malfunzionamenti e sprechi di gas.

Per eliminare l’aria nei radiatori bisogna adottare un procedimento particolare e specifico. I nostri tecnici effettuano la pulizia e lo sfiato dei termosifoni da parecchi anni e sono in grado di darti preziosi consigli.

L’aria in eccesso nei termosifoni aumenta gli sprechi in bolletta perché, col formarsi delle bolle d’aria nell’impianto, si riduce l’efficacia termica dei radiatori ed aumenta il consumo di gas della caldaia.
Inoltre, le bolle d’aria ostruiscono l’uniformità di diffusione del calore, per questo i radiatori si presentano caldi solo nella parte inferiore.

Sfiatare i radiatori

Eliminare l’aria nei radiatori è un’operazione di routine, che va eseguita con molta attenzione e almeno una volta l’anno.

Ecco qui alcune precise indicazioni sulle pratiche necessarie per lo sfiato dei radiatori:

  • Controlla che i radiatori siano aperti. Aprirli tutti con l’apposita manopola bilaterale (per aprire girare la manopola in senso antiorario).
  • Se sei in possesso di un impianto di riscaldamento autonomo devi spegnere la caldaia dall’apposito interruttore, in seguito, devi aumentare il flusso d’acqua (con la manopola a farfalla) prestando molta attenzione alla pressione (non superare i 2 bar).
  • Se sei in possesso di un impianto centralizzato agisci direttamente sui radiatori e non sulla caldaia.
  • Recupera dei recipienti per l’acqua.
  • Apri la valvola di sfiato del radiatore più distante dalla caldaia.
  • Posto il recipiente sotto la valvola di sfiato inizierai a notare fuoriuscita di aria e acqua. Devi fare attenzione a far uscire tutta l’aria dal radiatore, noterai un flusso d’acqua continuo e costante. A quel punto il radiatore è stato svuotato d’aria.
  • Ripeti la stessa operazione per tutti i radiatori, partendo dal più lontano al più vicino alla caldaia
  • Prodotto